venerdì 20 gennaio 2017

Soleluna (trihaiku)


Sarai sole
languido l'abbracciarsi
al suo tramonto

sarai luna
precipiti di stelle
ogni mia pena

mia soleluna
carezzarsi di cielo
il nostro sogno.


Matteo Cotugno
20-01-2017

Inedita – diritti riservati


Le sue parole


Le sue parole
le ho stese sul foglio limpido del giorno,
ci ho camminato sopra fino a sera.
Le sue parole
sporcate dall’amarezza dei mie passi
sono ancora lì,
sminuzzate e annerite,
sono ancora lì
a guardarmi leggere
tutto lo svolgersi del loro infinito
restarmi dentro.


Matteo Cotugno
6-1-2017

Inedita – diritti riservati

giovedì 19 gennaio 2017

Oltre fuori


Di là fuori resta il mondo,
di qua dalla finestra
ciò che resta e riflette
sugli oggetti di casa,
sospesi tutti i volumi
attraverso la massa,
illogica sequenza
di percezioni tattili,
subendone la leggerezza
di un’illusione
che mi porta fuori
a rappresentarmi
oltre vetro
oltre cosa
oltre fuori.


Matteo Cotugno
12-01-2017

Inedita – diritti riservati

DUEMILADICIASSETTE (acrostico)


Diamoci sempre
Una direzione
Elevata e giusta
Mentre osserviamo
Il mondo divenire
Liso da brutture
Abbracciamo chi
Desiste dal lottare
Illuso dalla vita
Costretto alla resa
Incitiamolo forte
A rialzarsi
Senza vergogna
Sosteniamolo ancora
E lottiamo assieme
Tenendo strette
Tutte le mani
Emerse dal fondo.


Matteo Cotugno
31-12-2016

Inedita – diritti riservati