lunedì 31 ottobre 2011

Raggio di sole (tanka)



Raggio di sole
tenero baci foglie
vestite di te

impavido trafiggi
le oscurità del bosco.

Matteo Cotugno
Inedita
30-10-2011

foto di Ansel Adams


domenica 30 ottobre 2011

Scendono



Scendono lievi ali d’angelo,
ondeggiano negli occhi
fino a sciogliersi nel rosso
disteso sui prati,
immobili ormai 
vivono di cieli
più lontani ora,
ricordi sospesi
nell’azzurro.


Matteo Cotugno
Inedita - diritti riservati
30-10-2011

sabato 29 ottobre 2011

Soffio di nubi (haiku)


soffio di nubi
vano tendere braccia
verso l’immenso

Matteo Cotugno
inedita
30-11-2011

foto di Ansel Adams


venerdì 28 ottobre 2011

Le parole disegnano



Le parole disegnano sogni,
leggere come carboncino
ne tracciano i silenzi
fra i sospiri di chi ama
ammantato dalle stelle.

Le parole disegnano sogni,
decise come pennelli
ne colorano i sussurri
fra gli sguardi di chi veglia
per rapire all’alba i colori.

Le parole disegnano sogni
nelle tasche di chi mendica amore,
la moneta più bella.

Matteo Cotugno
inedita – diritti riservati
26-08-2011


mercoledì 26 ottobre 2011

Lasciami


Lasciami l’attesa ed i tuoi silenzi,
cieli immensi e una nuvola sospesa
bastano a fermare l’orba follia,
quando tu eri mia senza più sognare,
vivendo fuori da ogni mia ragione
nella prigione degli eterni amori.

Lasciami l’attesa e l’eterea assenza,
viva coscienza d’una vita spesa
soffrendo solo nelle mie segrete,
privo di rete nell’immenso volo,
ad immolare senz’indugio, amore,
tutto il mio cuore per poterti amare.


Matteo Cotugno
inedita – diritti riservati

in foto: Separation 1896 di Edvard Munch


http://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=10693




lunedì 24 ottobre 2011

Moonrise (doppio haiku)


Sole al tramonto
carezza monti e nubi,
scende il silenzio.

Argentea luna
ammanta prati e croci
come preghiera.

Matteo Cotugno
diritti riservati
24-10-2011

in foto: Moonrise - Hernandez (Ansel Adams)

sabato 22 ottobre 2011

Squarci di luce (Haiku)


squarci di luce
irrompono dal cielo;
sguardi di roccia



Matteo Cotugno
tutti i diritti riservati

foto di Ansel Adams


giovedì 20 ottobre 2011

L'autunno


L’autunno respira
isolassorte di pensieri
in spentaccese visioni
alla ricerca dei ciliegi
della mia vitassente,
infrangendo muri
di coscienza sopita
in diatribe filosofiche
dai crogiolanti non senso,
che orpellanombre 
di caducità d’uomo.

Si leva altimmenso
il sentire echi di stelle
planare sulla ratio 
e attraversare ogni cosa
circondabbracci l’io
a renderlo infinito
infrangendo le regole,
a vestirlo di suoni
melodiarmonici e puri
in frattali di note
esperienzestese di te.


Matteo Cotugno
inedita – tutti i diritti riservati


martedì 18 ottobre 2011

Non piangere


Non piangere,
i sogni strappati dal tempo,
dalle contingenze,
dalle necessità,
dal destino,
dalla vita,
non muoiono mai,
ti rispuntano dentro
inattesi e vivi
sempre,
poesia di vita intangibile
cullano l’anima,
sorridendole l’accarezzano
in versi lievi
scelti apposta per lei,
per amarla,
quindi…
non piangere!
Strappare i sogni
è inutile.


Matteo Cotugno
inedita – tutti i diritti riservati


sabato 15 ottobre 2011

Mani in tasca



Cammino mani in tasca
sui marciapiedi rotti
al sole di un’estate
lontana nei ricordi.

Avanzo a testa bassa
fischiando una canzone
che a te mi fa pensare,
a quanto ti amo ancora,
a quante lunghe strade
mi hanno separato
da te che resti sola
in quella stanza vuota.

Avevo tanti sogni
in tasca con le mani,
li afferro ma non vedo
che vane aspirazioni
sfuggirmi lentamente
nei passi della vita
percorsa a mani in tasca
amando solo te.



Matteo Cotugno
inedita – tutti i diritti riservati

Porta Portese a Montecitorio



Pur stavolta ce l’ha fatta,
per un pelo, poverello,
ha evitato la disfatta
mano pronta nel borsello
per i quattro già venduti
prima ancora della conta
la nomina già è pronta,
pronti sono i suoi saluti
nel governo … benvenuti!

dedicato ai due nuovi viceministri e ai due nuovi sottosegretari
Matteo Cotugno
inedita
15-10-2011



venerdì 14 ottobre 2011

Amarti


Spazi vuoti,
incolmabili,
abbracciano me,
indissolubili
nuvole di nulla,
appena appena
sfiorate dal cielo
che ho perso,
sì, l’ho perso
insieme a te,
insieme agli occhi
tuoi di stella,
brivido di vita
che hai riempito
fino ad amare me,
umile contadino
di tutti i tuoi prati,
sacrìlego mortale
che ti ama d’eterno.

Matteo Cotugno
inedita – diritti riservati
14-10-2011

a mia moglie

giovedì 13 ottobre 2011

Ricordi


Vividi
sempre in me
scopro i ricordi
di giorni esclusi alla ragione
invisi alla coscienza
e mi piace
sentirli così
tremanti
di voglie incerte
azzurrate nell’inchiostro
delle mie poesie.

Matteo Cotugno
inedita – tutti i diritti riservati
09-01-2010


martedì 11 ottobre 2011

Arrivi tu


Esteso oltre la dimensione
d’un lampo di livido cielo
ch’abbruna valli e monti

mi svesto dei sogni
e rimpiango l’accorrere
dei rossi tramonti
a lenirmi lacrime

mi svesto dei sogni
e attendo l’arcuarsi
di blu sopra ogni cosa
a rendermi cieco

mi svesto dei sogni
e rinnego emozioni
di aurore attese
invano, invano

e arrivi tu

estesa oltre la dimensione
d’un lampo di livido cielo
ch’abbruna valli e monti.


Matteo Cotugno
inedita
11-10-2011





sabato 8 ottobre 2011

Finire


Ho spaccato una vita oggi
incidendo dentro me un verbo
che attende declinazioni pronte

finire…

finisco di amare la mia vita
così com’è in quest’istante buio

finivo di sperare sempre e ancora
nuove sensazioni dipinte per me

ho finito di essere spento
da un black out ormai perenne

finirò per raggiungere nuove mete
salendo su nuvole attese.

È questo verbo che mi muove,
è il mio cielo che mi salva.


Matteo Cotugno
inedita - tutti i diritti riservati
27-03-2010



venerdì 7 ottobre 2011

Pensieri immotivati



Pensieri immotivati
alambiccano curiosi,
guardoni, guardiani
d’un pensare pensato,
penato, amato,
rigiocato a perdifiato,
e tu, dal fare infranto
ti rifugi nel pianto,
affranto, un canto
d’un cuore nuovo nuovo,
rosso rosso che ritrovo,
ricordi che rimuovo e rinnovo
in questo scrivere in versi
perversi, diversi, persi
di amori sommersi.


Matteo Cotugno
tutti i diritti riservati

                        audio