sabato 4 aprile 2015

Chi sei?



Chi sei
ora che il sangue trasforma il viso
e lo sguardo non riconosco?

Chi sei
con quell'andare lento sul monte
e il piegarti sulle ginocchia erose?

Chi sei
adesso che la tua lingua è livida
e non comprendo più cosa dici?

Chi sei
così circondato di odio
da vederti appena?

Chi sei
svestito di ogni cosa
senza provare vergogna
e senza suscitarla agli occhi?

Chi sei
tu Uomo
per fare tutto questo
solo per ricordarmi
che anch'io lo sono?


Matteo Cotugno
05-04-2015

in foto "Compianto su Cristo Morto" di Guido Mazzoni
terracotta - 1477/79
Modena, Chiesa di San Giovanni Battista


Nessun commento:

Posta un commento