domenica 12 febbraio 2012

Trema il respiro



Trema il respiro
d’un cielo in bilico
nel trapassar di luce
che sfera a sfera oppone,
incanto eterno,
scorrere di vita
sul limitare d’uomo,
pianto del mondo
che tace il grido
e perdona.

Trema il respiro
sul palmo della mano
che acuti risvegli
stringono a sé
chi ama lontano
e sugli occhi il soffiar
di nubi tende
alle disperate braccia
umile riposo
e pace.

(a mio padre)
Matteo Cotugno
12-02-2012
diritti riservati

1 commento: