sabato 12 novembre 2011

Innamorarmi di te (Habere Artem vol. XIV)


Abito sui pendii
scoscesi del rimpianto
aggrappato ai rami
d’una vita spesa
a risalire clivi
ad evitare piane
che facili annoiano
anche la vista.

M’inerpico e vivo
respirando fatica
nei parossismi del cuore
a straziarmi ancora
quel poco che resta
quel poco che basta
per innamorarmi di te
che sei poesia…
la mia.

Matteo Cotugno
tutti i diritti riservati
(la mia recitazione al link...)
http://www.larecherche.it/testo.asp?Id=6334&Tabella=Poesia

 poesia selezionata nel concorso Habere Artem XIV edizione 
inserita nel volume Habere artem vol. 14
Aletti editore




1 commento:

  1. Non avevo dubbi
    Grande Matteo !
    Cristina

    RispondiElimina